20 Gennaio 2022
N E W S

Castellarano-Scandianese: 2-2-un buon pareggio esterno alla prima di campionato

04-09-2016 20:04 - News Generiche
i tabellini
Castellarano--2
Scandianese--2

Marcatori: 45pt Bernardo,15st Palermo (C ) ,35st Rizzuto,40st Para (S)

ammoniti: Leonardi,Di Lillo (C)

Espulsi: al 25 st Paganelli T.(C ),42st Vecchi (S ) entrambi per doppia ammonizione

arbitro sig.Morucci di Modena,coadiuvato da Bombonato e Grande di Bologna


Castellarano
Leonardi,Paganelli,Sghedoni,Di Lillo,Pittalis,Verdi,Sana (8st Palermo,39st Rivi),Paganelli T.,Bernardo (5st Koduah),Cerchiari,Occhi.


a disposizione: ottafavi,Piva,Massaro,Pifferi


allenatore:Vinceti


Scandianese:
Ferrari T.,Incerti(20st Ghidoni),Guidotti,Ferrari P.,Molteni,Vecchi,Ferrari M.,Caselli,Campani(30st Para),Rizzuto,Bottazzi(15st Vanacore).


a disposizione:Cammarota,Fontana,Rezzouki,Tognoli.


allenatore: Iemmi


La cronaca
Un pareggio che alla fine rispecchia i valori espressi in campo,anche se va detto che la Scandianese,sotto di due goal a mezz´ora dalla fine,mai avrebbe sperato di riacciuffare il risultato.

Nonostante il gran caldo ,le due squadre danno vite ad un piacevole primo tempo con occasioni da entrambe le parti e proprio allo scadera i locali trovano il vantaggio con Bernardo che raccoglie un traversone e in mezza girata mette la sfera all´incrocio dei pali opposto.

Vane le proteste degli Scandianesi perchè la palla era uscita dalla linea di fondo prima del traversone ,con l´arbitro che non se ne avvede e convalida la rete.

Gli ospiti entrano in campo nel secondo tempo cercando di spostare avanti il baricentro del gioco,ma il Castellarano si chiude bene e al 15st,in una mortifera ripartenza,con tre passaggi mette in condizioni Palermo di battere Ferrari T.,in uscita.

Due a zero e partita che sembra chiusa,ma il mister Scandianese azzecca i cambi inserendo tre giovanissimi che riporteranno in pari il risultato.

Approfittando del vantaggio numerico e dell´evidente calo fisico dei locali,i rossoblù si riversano nella metà campo avversaria ,costringendo i locali sulla difensiva.

Subito è Vanacore che centra un palo pieno,poi ancora Para che centra di nuovo il palo .

Sembra non sia proprio giornata ,ma è Rizzuto che al 35st raccoglie un traversone di un caparbio ferrari M. e da sottomisura accorcia le distanze.

Il pareggio giunge al 40st quando su angolo è Para che va a raccogliere la palla in cielo e con una gran incornata realizza imparabilmente.

Nei cinque minuti di recupero è la Scandianese che insiste provando a ribaltare il risultato,ma la stanchezza è tanta da annebbiare la mente e non succederà più nulla.

Fonte: redazione sportiva rossoblù

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie