24 Marzo 2019

N E W S

Scandianese-Riese:2-1

25-11-2018 17:18 - News Generiche
I tabellini
Scandianese:
Cammarota,Sidibeh(29st Bertolani),Bursi,Amadori,Incerti(46st Tabacco),Tognoli,Ferrari M.,Caselli,Messori,Guidetti(32st Zagnoli)Rizzuto.
A disposizione : Pagani,Franzese,Carboni,Gaspari,Torelli,Ascari.
Allenatore :Iemmi

Riese:
Accialini,Borghi,Spinazzi,Mazza(30st Okbebholo),Abusoglu,Aldrovandi,Santini(6st Valenti),Owusu,Nazzani(25st Bernardo),Arrascue(31st Folloni),Cilloni(38st Khald)

A Disposizione:Pergreffi,Corsi,Magro,Vanacore.
Allenatore : Pellacani

Arbitro sig. Donno di Piacenza coadiuvato dai sigg.Coppola di Ravenna e D’Errico di Modena

Marcatori : 5pt Messori,36pt Bursi (S) 20st Cilloni(R )
Ammoniti: Ferrari,Sidibeh(S),Mazza,Santini,Owusu(R )

Note:campo allentato.

Recupero : 2pt,4st

Cronaca
Al termine di una gara giocata a ritmi altissimi nonostante il terreno tagliagambe, la Scandianese centra la prima vittoria interna di questo campionato e lo fa contro una coriacea Riese, diretta concorrente nella lotta per la salvezza.
Il primo tempo è di marca locale, partono fortissimo i rossoblù e già al 5pt si portano in vantaggio:
Rizzuto sfrutta bene un lancio sulla sinistra ed una volta entrato in area serve al centro Messori che insacca.
Altra occasionissima al 35pt per Rizzuto che solo davanti ad Accialini gli tira addosso.
Il raddoppio arriva un minuto dopo:
punizione dalla destra scodellata in mezzo da Guidetti ,irrompe sul secondo palo Bursi che insacca.
Altra musica nel secondo tempo con una Riese che entra in campo più grintosa e mette in seria difficolta la difesa locale che riesce però a rispondere sempre in modo ordinato.
Gli ospiti hanno una grossa occasione con Nazzani al 15st ma Cammarota respinge da campione la conclusione ravvicinata e accorciano le distanze al 20st sugli sviluppi di un angolo dove Nazzani di testa centra la traversa e poi il più lesto di tutti è Cilloni che ribadisce in rete.
La Scandianese si vede annullare un goal di Rizzuto,che avrebbe chiuso la gara, al 35st per un inesistente fuorigioco e al 41st sempre Rizzuto si trova solo davanti ad Accialini ma non riesce ad angolare sufficientemente la conclusione e il portiere ,con un gran colpo di reni, mette in angolo.
Al 48st il miracolo lo compie sul fronte opposto Cammarota che con l’aiuto del palo sventa un insidiosa quanto inesistente punizione calciata da Borghi.
Poi il triplice fischio che consegna ai locali questi tre preziosissimi punti in chiave salvezza.



Fonte: redazione sportiva rossoblù

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata