27 Febbraio 2021
N E W S

ci lascia l'allenatore Emore Iemmi

17-02-2021 17:03 - News Generiche
Emore Iemmi ci ha comunicato in settimana di non sentirsela più di restare alla guida tecnica della prima squadra .
Ne prendo atto e rispetto questa sua decisione, anche se ovviamente non mi trova d’accordo perché Gimmi non è solo uno Scandianese che allena la squadra del paese e perdere persone come lui per una società di dilettanti è sempre un danno e una sconfitta, ma è anche un caro amico con il quale ho condiviso innumerevoli momenti di vita ,molti di gioia e alcuni di grande dolore, dall’infanzia alla vecchiaia, le ragazzate, le partite in parrocchia, le vacanze insieme, i figli, i nipoti e tanto altro ancora.
Emore ha allenato la Scandianese per otto degli ultimi venti campionati di cui gli ultimi cinque consecutivi , rinunciando a proposte certamente più allettanti e gratificanti ed è stata sicuramente una scelta fatta col cuore e non con il portafoglio e di cui tutti noi dovremmo rendergli atto.
Detto questo, chiudo l’album dei ricordi e rivesto i panni del presidente , anche se,come potrete immaginare avendo letto queste righe, la mia amicizia con Gimmi non finirà mai.
Come sapete gli allenamenti della Scandianese non si sono mai interrotti nonostante le grandi difficoltà dovute alla pandemia e quindi si proseguirà affidandone la gestione all’allenatore in seconda Porta Andrea, e a quello della Juniores Ghizzoni Andrea, anche perché abbiamo la flebile speranza di poter almeno partecipare al torneo “Cavazzoli” ,importante manifestazione giovanile che si dovrebbe svolgere in maggio/giugno e alla quale ci siamo iscritti .
Al momento non abbiamo nessuna intenzione di rimetterci a cercare un allenatore che possa sostituire Iemmi, se poi nelle prossime settimane arriveranno segnali di ripresa del campionato ( cosa per adesso non ipotizzabile) vedremo il da farsi e in caso di stop definitivo da parte della LND, rimanderemo la scelta alla fine della stagione.
Tognoli Gianni presidente di asd scandianese-casalgrandese

Di seguito la lettera dei saluti che l’allenatore ha fatto pervenire alla società e che pubblichiamo integralmente :

“Oggi è uno dei giorni più tristi della mia vita sportiva, ho deciso di lasciare la squadra del mio paese dopo circa 20 anni (suddivisi in vari periodi) tra giocatore e allenatore, dicono che c’è sempre una fine e oggi è arrivato il momento, negli ultimi anni ci sono state soddisfazioni come la conquista di due playoff, poi questa pandemia ha rovinato tutto il sistema .
Dovrei ringraziare tante persone da Andrea Ghizzoni ad andrea Porta e Roberto Pollastri ,tutti i giocatori, ma una in particolare il presidente e amico d’infanzia Gianni Tognoli, che mi ha sempre difeso anche quando le cose non andavano bene ,ma so che ultimamente stava combattendo una guerra personale sulla mia riconferma non appoggiata da altri componenti della società, quindi ho preferito risolvere la cosa in questo modo oltre cercare nuovi stimoli calcistici sempre che me ne sia data l’occasione.
Per finire dico che tiferò sempre Scandianese e la seguirò sempre con passione e affetto. “
Iemmi Emore (Gimmi)

Nella foto pubblicata potete riconoscere Emore Iemmi ( a sinistra) e Gianni Tognoli ( a destra) in versione scuola materna.





Fonte: scandianese calcio asd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata