22 Ottobre 2020
N E W S

la Cronaca della partita Scandianese - Anzolavino 2 a 0

16-12-2012 18:46 - News Generiche
La cronaca
Al settimo tentativo la Scandianese ritrova la vittoria che le mancava dal 28 ottobre.
Contro un Anzolavino ultimo della classe,scende in campo una squadra rivoluzionata dal mercato di dicembre-partiti Giugni,Malavasi e Malagoli ,arrivati Vado-Campo e Campani-e rimaneggiata per le assenze di Bernar e Tognoli infortunati e Orlandini squalificato.
In conseguenza di questo,i rossoblù della rocca oggi non hanno giocato una delle loro migliori partite sul piano del gioco.
Hanno comunque creato le solite innumerevoli e ghiotte occasioni da rete sprecate malamente da un attacco come sempre in preda alla bulimia realizzativa.
Già al 2° un tiro di Campo deviato da un difensore mette in difficolta l´estremo ospite che non trattiene,si avventa M´baye che sbaglia la prima di tante occasione tirando il tap-in tra le braccia del portiere ancora terra.
Al 5° ospiti pericolosi con Mantovani(ottima gara la sua ) sul quale deve uscire a valanga l´esordiente Gualandri(altrettanto ottima prestazione).
Al 10° una bella triangolazione Mendicino-Rizzuto mette quest´ultimo in condizioni di battere a rete ma il suo tiro è debole.
Al 22° Campani spizzica di testa e mette Rizzuto solo davanti al portiere ma il suo tiro si perde a lato.
Al 34° è ancora Gualandri che salva la porta dei locali con l´ennesima uscita a valanga sul solito Mantovani.
Al 43° è ancora M´Baye che spreca un invitante pallone,allungandosi troppo la sfera e permettendo al portiere ospite di rimediare in uscita.
Nel secondo tempo subito al 5°Mantovani lavora un bel pallone e lo centra dalla fascia destra,irrompe Cavallaro che anticipa la difesa e costringe Gualandri ad una difficile deviazione.
Al 7°ancora M´Baye liberato davanti al portiere cincischia e spreca.
Al 20° di nuovo Mantovani da fuori con Gualandri che rimedia in angolo e ancora lui al 30°, con un tiro-cross che passa tra una selva di gambe, centra il palo alla destra del portierone locale.
Al 31°,in un contrasto aereo Mantovani colpisce Sganzerla con una gomitata in volto,apparsa più fortuita che intenzionale per la verità,ma il fallo è molto evidente e l´arbitro opta per l´espulsione diretta.
E´ il game change:
L´Anzolavino perde il suo unico,importante, riferimento offensivo e deve arretrare il baricentro sotto la spinta dei locali che al 40°trovano il meritato vantaggio.
Vado intercetta un pallone vagante e dai 25 metri scaglia un missile a parabola,centrale ma potentissimo ,che sorprende il guardiano ospite ,apparso troppo avanti e si insacca a fil di traversa.
L´Anzolavino ,che aveva caparbiamente lottato su ogni pallone e vedeva ormai a portata di mano la divisione della posta,crolla psicologicamente e viene infilato da diversi contropiedi dei locali:
al 42°viene graziato da Spallanzani che si mangia l´ennesimo goal,ma non sbaglia Rizzuto,che al 44° deposita in rete il doppio vantaggio, vanificando l´uscita disperata del portiere ospite.
Discreta la prova dei tre nuovi acquisti menzionati all´inizio.

Fonte: Scandianese Calcio A.S.D

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata