24 Ottobre 2020
N E W S

Scandianese-vs-Reggiolo 1-1: di nuovo una vittoria meritata che sfugge nel finale di gara.

24-11-2013 17:59 - News Generiche
i tabellini

scandianese---1
reggiolo--------1

marcatori: 36st Spallanzani(S),44st Ricaldone(R)

ammoniti:De Nichilo,Campanini,Faroni,Rezzouky(S) Gianferrari,Benedini(R)

Espulso al 44st Pelati (S) per fallo di reazione.

arbitro sig.Calamosca di Bologna,coadiuvato dai sigg.Cristiano e Pascali di Bologna.

Scandianese:
Tavazzani,Ferrari P.,Campanini(18st Tognoli F.),Faroni,De Nichilo,Tognoli P.,Agnesini,Rezzouky,Lodi(20st Pelati)Rizzuto,Ferrari M.(12st Spallanzani)

a disposizione:Cavalletti,Magliani,Stefani,Maramotti

allenatore:Carbone

Reggiolo:
Gavesi,Ricaldone,Barasso,Guastalla(18st Caleffi),Benedini,Bzhinov(34st Muto),Portioli,Di Fazio,Lorenzini,Gianferrari,Kwarteng(14st Maioli)

a disposizione:Melli,Imparini,Mari,Angeli

allenatore:Reggiani

La cronaca
Una buona Scandianese che tiene in mano le redini dell´incontro per 85 minuti,
non basta a piegare un Reggiolo che agguanta il pareggio in extremis ed in seguito ad una decisione arbitrale alquanto discutibile.

Su un campo reso pesantissimo dalla pioggia degli ultimi giorni i rossoblù locali partono subito forte e costringono gli ospiti nella loro metà campo ,ma l´enorme mole di gioco prodotta dagli Scandianesi non trova finalizzazione e spesso si infrange sul muro eretto dagli ospiti al limite dell´area.

Così è che l´unica vera occasione per i locali capita al 15pt quando Rizzuto su punizione impegna severamente Gavesi che devia in angolo.

Ci sono diverse altre conclusioni in direzione della porta ospite,ma sempre troppo deboli o troppo centrali per mettere in difficoltà Gavesi.

Nel secondo tempo il copione non cambia,anche se il Reggiolo riesce a controbattere meglio l´iniziativa Scandianese con alcuni contropiedi di alleggerimento.

Al 25st Rizzuto in azione solitaria si beve mezza difesa e da posizione defilata scaglia un diagonale che centra il palo.

Al 34st altro bel diagonale di Agnesini che sfiora l´incrocio dei pali.

E´ il preludio al goal che arriva al 36st per merito di Spallanzani, rientranto in squadra dopo un lungo infortunio e gettato nella mischia ad inizio secondo tempo:
C´è una percussione di Rezzouky che mette palla filtrante dietro la difesa sulla corsa del puntero rossoblù che si aggiusta la palla e da sottomisura non sbaglia siglando lo strameritato e a lungo cercato,vantaggio locale.

Al 44´ l´episodio incriminato che dà origine al pareggio ospite:
Pelati (entrato al posto di uno sfinito Lodi) subisce un brutto fallo di fronte alla panchina locale e reagendo con un calcione all´avversario,si becca la giusta espulsione,ma c´è l´errore pacchiano del ddg. che assegna la punizione agli ospiti,quando,evidentemente, il fallo di gioco lo aveva subito il giocatore locale.

Da qui,palla scodellata lunga in area e spizzata di testa verso la porta scandianese,traversa e la sfera finisce nella zona di Ricaldone che di testa la spinge in rete nonostante il disperato tentativo di Tognoli F. di opporsi.

Il gioco riprende con le vibranti proteste dei locali che ,pur ridotti in dieci,tentano di ritrovare il goal del vantaggio,ma il tempo a disposizione è pochissimo e ancor meno sono le forze rimaste nelle gambe.

Finisce quindi in parità una gara che ,per quanto fatto vedere in campo,la Scandianese avrebbe strameritato di vincere.

Un plauso va comunque fatto anche al Reggiolo che si è battuto tenacemente ed ha sfruttato al massimo l´unica occasione costruita nel corso dei 90 minuti.


Fonte: redazione sportiva

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata