31 Ottobre 2020
N E W S

Monteombraro-vs-Scandianese : 1-1

05-03-2017 19:02 - News Generiche
i tabellini
Monteombraro.....1
Scandianese........1

Marcatori: 3pt Toni (M) 37pt Carobbi (S)

ammoniti: Ruggiano(M) Ferrari P.,Curti (S)

Espulso al 13st Pavarotti (M) con rosso diretto per fallo da tergo

arbitro :sig.Ferrerio di Bologna coadiuvato dai sigg. Margheriti e Picocelli di Bologna

Monteombraro:
Pergreffi,Ruzzo,Pavarotti,Gozzi,Borelli,Canalini,Ruggiano,Nobile,Perziano(20st Doffour),Toni,Di Costanzo (25st Barani)

a disposizione: Malavasi,Masi,Carelli,Morotti,Barnie.
allenatore: Cavuoto

Scandianese:
Ferrari T.,Incerti,Garzoni,Tognoli,Ferrari P.,Tripepi,Ferrari M.,Caselli,Carobbi , Curti,Bottazzi (40st Vanacore).

a disposizione:Cammarota,Fontana,Guidotti,Carboni,Ghidoni,Para.
allenatore: Iemmi

La cronaca
Pur disputando una buona gara, soprattutto nei secondi 45 minuti, la Scandianese non va oltre il pareggio contro un Monteombraro generoso e ben disposto in campo e che ha pure goduto di una decisione arbitrale che gli ha evitato la probabile sconfitta.

Dopo solo tre minuti i locali passano in vantaggio:
da un angolo in favore degli ospiti nasce un micidiale contropiede che con due passaggi consente a Toni di entrare in area sulla destra, eludere la sorveglianza del suo marcatore e piazzare un diagonale rasoterra che entra sul palo lontano.

La Scandianese accusa il colpo e per una buona mezzora è incapace di reagire efficacemente.

Poi sale di tono e al 36 pt centra una clamorosa traversa con Carobbi con la palla che danza sulla linea di porta senza che nessuno riesca a ribadirla in rete.

Ma il pareggio è nell´aria e arriva al 38pt quando su angolo battuto da Bottazzi , Carobbi svetta più alto di tutti e non lascia scampo a Pergreffi.

Rinfrancati dal pareggio ,nel secondo tempo gli ospiti scendono in campo decisi a fare la gara e già al 5pt Carobbi smarca Ferrari M. davanti alla porta ma l´esterno rossoblù pasticcia e l´occasione sfuma.

Al 10st c´è l´episodio che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.

Da una calcio di punizione laterale sulla tre quarti ,Tripepi scodella in mezzo un traversone sul quale il più lesto di tutti è Curti ,che partito in posizione assolutamente regolare ,anticipa la difesa ed insacca di testa, ma succede che il guardalinee alza la bandierina segnalando un fuorigioco che vede solo lui tanto che neanche i locali lo avevano richiesto.

Al 12st altra solare occasione sciupata da Ferrari M. smarcato dal solito Carobbi solo davanti al portiere.

Al 13 st c´è l´espulsione di Pavarotti reo di un brutto fallo da tergo su Ferrari M. e il Monteombraro rimane in dieci.

Da qui alla fine si giocherà in una sola metà campo con numerose mischie giganti in area locale che fanno più volte gridare al goal, ma il risultato non cambierà .


Fonte: redazione sportiva rossoblù

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata