03 Ottobre 2022
N E W S

Scandianese-vs-Faro Gaggio Montano 2-1:finalmente i primi tre punti del 2014 !!!

09-02-2014 17:52 - News Generiche
Scandianese-----------------2

Faro Gaggio Montano------1

i tabellini

marcatori: 5pt Campani,35pt Ferrari Matteo (S) 10pt autorete di Tognoli Federico (S)

ammoniti: Campanini, Rizzuto (S) Costantini (F)

espulso al 12pt Ferrari Paolo per fallo da tergo

arbitro : sig.Nannuzzi di Imola coadiuvato dai sigg. Cassanelli e Rouimi di Finale Emilia

Scandianese:

Cavalletti,Ferrari P.,Tognoli F.,Faroni,De Nichilo,Tognoli P.,Agnesini(25stBottazzi),Campanini,Campani, Rizzuto,Ferrari M.(35st Spallanzani)


a disposizione:Tavazzani,Guidetti,Poli,Maramotti,Lodi.

allenatore:Carbone


Faro Gaggio Montano

Lutti,Bertusi(10st Pidia),Baraldi(10st Lamma),Lenzi D.,Corvino,Giaquinto,Lucchi,Biffoni,Lenzi M.(35st Venturi),Costantini,Montagno.


a disposizione:Orsi,Zahir,Tonelli

allenatore:Zanini


La cronaca

La Scandianese recupera alcune assenze importanti ma soprattutto ritrova se stessa come squadra operaia e tutto cuore e porta a casa un´importante vittoria contro una squadra, il Faro, che approfittando di 80 minuti di superiorità numerica ha fatto la partita ed ha messo alle corde i locali che si sono dovuti difendere con tutti i mezzi a disposizione su un campo reso infame dalla pioggia caduta copiosa anche in nottata.

L´inizio è promettente per i locali che già al 5pt trovano il vantaggio con una splendida doppia triangolazione Agnesini-Campani che gli ritorna la palla davanti al portiere:

Lutti compie un miracolo sulla prima conclusione, ma sulla respinta il più lesto è Campani che ribadisce in rete per il vantaggio rossoblù.

Reagisce il Faro che al 10pt trova il pareggio :

Su calcio d´angolo anticipa tutti sul primo palo Costantini che di testa manda la palla a stamparsi sulla traversa, la ricaduta trova la sfortunata ,involontaria deviazione di Tognoli Federico per l´autorete che rimette il match in equilibrio.

Due minuti più tardi il ddg. decide di punire con l´espulsione diretta, un fallo da tergo di Ferrari P. che a centrocampo arriva in ritardo e colpisce Lucchi anzichè il pallone.

Le cose si mettono male per i locali, perchè il Faro, decisamente superiore come stazza fisica ne approfitta subito e costringe i locali nella loro metà campo.

A questo punto si erge a protagonista e baluardo insuperabile la difesa rossoblù, portiere incluso e lo sarà fino a fine gara.

Al 35pt c´è però il nuovo vantaggio dei locali.

Da una punizione a centrocampo, Faroni pesca la testa di Campani che allunga per Ferrari M. il quale controlla bene e in mezza girata realizza uno splendido goal con la palla che prima si stampa contro il palo alla destra di Lutti e poi carambola in rete.

Nel secondo tempo il copione non cambia con il Faro padrone del centrocampo e la Scandianese che agisce di rimessa e potrebbe chiudere il conto.

Infatti le occasioni più ghiotte capitano ai locali in contropiede, ma il campo pesantissimo e molta imprecisione permettono agli ospiti di rimanere in partita fino alla fine.

L´occasione clamorosa per il pareggio capita al 40st. con Costantini che servito entro l´area in posizione leggermente defilata lascia partire un bolide che si stampa sul palo e attraversa tutta l´area piccola prima che la difesa rossoblù riesca a liberare.

Ancora al 48st c´è un goal annullato al Faro per un´evidente fuorigioco dopo una gran parata di Cavalletti.

E con questi tre punti la Scandianese raggiunge quota 30 con ancora 13 difficilissime partite da giocare:

oggi si è vinto un importante battaglia, ma la guerra continua...


Fonte: redazione sportiva

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie