26 Ottobre 2020
N E W S

Scandianese-vs-Monteombraro 0-2 : l´ennesimo errore arbitrale spiana la strada alla vittoria ospite

14-02-2016 17:36 - News Generiche
I tabellini

Scandianese:

Ferrari T.,Battini,Ferrari M.,Giardina,Notari(18st Tognoli),Ferrari P.,Fusco,Gibellini(15st Montorsi), Campani,Bottazzi(32st Duci),Tagliani

A disposizione: Cammarota,Amadori,Fontana,Anang

Allenatore:Bonini


Monteombraro:

Pasini,Cissè,Fornetti(22st Tazzioli),Shehu,Ridjic,Grosoli,Carelli,Doffour(43st Venturelli),Ciarlantini,Toni,Anakor(40st Caiumi)

A disposizione:Lippi,Germano,Bernardi,Alcani

Allenatore : Mezzetti

Marcatori :al 46pt e al 38st su rigore Toni (M)

Ammoniti :Bottazzi,Giardina,Ferrari P.(S) Shehu (M)

Espulso al 38st Ferrari T. per fallo da ultimo uomo (S)

Arbitro sig.El Gurine di faenza coadiuvato da Cocchiara di Piacenza e Mastria di Bologna


La cronaca.

L’ennesimo errore della terna arbitrale spiana la strada alla vittoria del Monteombraro ,che, occorre ammetterlo, alla fine sarà meritata.

Su di un terreno reso pesante dalla pioggia le due squadre faticano a costruire azioni manovrate e si affidano a lunghi lanci, meglio il Monteombraro comunque che già al 8pt si mangia una clamorosa palla goal con Anakor che solo a pochi metri dalla porta alza incredibilmente sopra la traversa.

Risponde la Scandianese al 25pt con Tagliani che dal limite spara a rete trovando il braccio di un difensore,grandi proteste ma il ddg. non se ne avvede.

Al 46pt il fattaccio che spacca la partita.

Su un contrasto la palla esce in fallo laterale all’altezza della panchina ospite.

Il collaboratore di linea assegna la rimessa ai locali con la difesa che sale apprestandosi a battare.

Improvvisamente il guardialinee ,forse su suggerimento del ddg, cambia idea e gira la bandiera dalla parte opposta:

Gli ospiti hanno la furbizia di battere immediatamente per Anakor rimasto smarcatissimo, discesa sulla fascia, palla in mezzo per l’accorrente Toni che non sbaglia.

Questa è la quarta partita in cui la Scandianese deve subire di questi clamorosi malintesi tra ddg e collaboratori e ormai i punti persi per strada a causa di topiche arbitrali sono davvero tanti.

Nel secondo tempo il Monteombraro si schiera ordinatamente a difesa del vantaggio cercando di colpire in contropiede ed una pur volenterosa Scandianese ,a cui almeno il cuore non manca mai, non riuscirà a creare occasioni da rete, se non al 25st quando su tiro dalla distanza di Battini, Pasini alza sopra la traversa e al 32st quando una pregevole triangolazione Campani-Tagliani è salvata in angolo da un pregevole intervento del portiere ospite.

Titoli di coda al 38st quando Anakor fugge in contropiede ed è atterrato appena giunto dentro l’area dall’uscita di Ferrari T.

Rigore ed espulsione dell’estremo rossoblù: in porta deve andare Campani perché la Scandianese ha già effettuato i tre cambi.

Sul dischetto va Toni che sigla il due a zero con un preciso rasoterra.










Fonte: redazione sportiva

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata