24 Ottobre 2020
N E W S

il derby è preda della Scandianese: due lampi rossoblù illuminano il cielo grigio di Arceto.

04-12-2016 17:29 - News Generiche
i tabellini

Arcetana..........0
Scandianese....2

Marcatori: 12st Carobbi,21st Caselli

ammoniti: Incerti,Tognoli,Carobbi,Curti (S) Sabbadin,Montorsi (A)

arbitro :sig. Fecheta di Faenza coadiuvato da Ziveri e Ritorto di Parma

Arcetana:
Branchetti,Zagnoli(35st Spallanzani),Sabbadin,Torelli,Montorsi,Sganzerla,Hoxha(17st Montanari),Corradini,Campani,Shpijati,Messori.

a disposizione: Coppola,De Simone,Tonelli,Sela,Pacella.

allenatore: Botta

Scandianese:
Ferrari T.,Incerti,Duci,Tognoli,Ferrari P.,Molteni,Ferrari M.,Caelli, Carobbi (32st Rossi), Curti,Rizzuto(42st Bottazzi).

a disposizione:Cammarota,Ghidoni,Fontana,Vecchi,Rezzouki.

allenatore: Iemmi

La cronaca

Alla fine di una gara molto impegnativa e difficile, perché tali sono sempre i derby, la Scandianese espugna con merito il campo di Arceto.

I locali ,oggi molto rimaneggiati e con nelle gambe la fatica del recupero di mercoledì scorso, hanno opposto una strenua resistenza, ma una volta passati in svantaggio non sono più riusciti a costruire azioni degne di nota, anzi sono stati gli ospiti che in contropiede sono andati più volte vicini alla terza segnatura.

Nel primo tempo c´è un Arcetana chiusa a riccio e che cerca di colpire in contropiede e per i rossoblù della Rocca è difficile trovare spazi e per vedere la prima occasione occorre aspettare il 26pt quando Rizzuto sul vertice sinistro dell´area salta due avversari in un fazzoletto e spara in diagonale colpendo in pieno il palo.

Ancora Rizzuto al 35pt su punizione impegna severamente il portiere locale che al 45pt deve superarsi per mettere in angolo una conclusione ravvicinata di Ferrari M. ben servito in profondità da Caselli.

La gara si sblocca al 12st quando Rizzuto entra in area sulla sinistra, salta i soliti due avversari e calcia a rete ,Branchetti respinge ma è pronto Carobbi che con un tap-in ribadisce in goal.

Il colpo del KO arriva al 20st.:
Punizione sulla linea di centrocampo messa in mezzo da Duci, sponda di testa di Carobbi per Caselli che con una rasoiata incrociata a filo d´erba trova l´angolo lontano.

Da qui in avanti la Scandianese arretra il baricentro senza peraltro correre nessun serio pericolo e a nulla vale il generoso ma sterile forcing dei locali.


Fonte: redazione sportiva rossoblù

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata