21 Maggio 2022
N E W S

Brescello-vs-Scandianese- : 1-1

06-03-2022 18:35 - News Generiche
I tabellini

Brescello:
Vlas,Lucchini,Bertoli L.,Degli Angeli,Fisicaro (28pt Lacerra),Ambrosecchia,Vona(35st Manzotti),Amadini,Rosseghini,Fanti,Martinez.

A disposizione :Bondioli,Mora,santagiuliana,De Padova,Pietrini,Dosso,Ierardi.

Allenatore : Gussoni

Scandianese:
Ferrari T.,Valentini,Bursi,Caselli,Pedroni,Zinani,Ferrari M.,Cissè,Nartey(27st Odoro),Bottazzi(31st Bertolani),Rizzuto(40st Bulgarelli).

A disposizione :Marchi,Valestri,Spagnolo,Carta,Iori,Burani

Allenatore : Baroni

Arbitro sig. De robertis di Bologna coadiuvato dai sigg.Polie Cabrini di Reggio Emilia

Marcatori :Fanti (B) al 33pt ,Rizzuto (S) al 36pt

Ammoniti: Ferrari T.,Caselli,Ferrari M,(S) Ambrosecchia (B)

Espulso al 10st Cissè (S) per proteste

Recupero : 1pt 7st

Note: giornata soleggiata e fredda campo in discrete condizioni, spettatori un centinaio circa

La Cronaca
Anche se il punto guadagnato in trasferta fa classifica e morale e tiene a distanza il Brescello che oggi sognava il sorpasso in classifica, la Scandianese avrebbe molto da recriminare per come è maturato questo pareggio , infatti l’arbitraggio ha molto condizionato l’andamento della gara che comunque è stata bella ,vibrante e ben giocata da entrambe le formazioni che non si sono risparmiate nel cercare la vittoria.
Iniziano meglio gli ospiti che già al 3pt colpiscono una traversa con Rizzuto direttamente su punizione, al 15pt altra occasionissima per la Scandianese con Nartey che innescato in verticale da Ferrari M. spara a rete costringendo Vlas ad una fortunosa deviazione con i piedi.
Ma nel momento migliore della Scandianese, ecco il vantaggio del Brescello :
Martinez controlla un pallone sulla destra del centrocampo e lancia Fanti in evidente posizione di fuorigioco, l’assistente non se ne avvede e per l’attaccante rivierasco è un gioco da ragazzi entrare in area indisturbato e battere Ferrari T. in uscita.
Non passano che tre minuti e i rossoblù pareggiano con un eurogoal :
Da un angolo in favore del Brescello, la palla esce dall’aerea sui piedi di Caselli che con un lancio di 50 metri pesca Rizzuto sulla corsa il quale non appena il pallone tocca terra lo colpisce al volo indovinando un pallonetto in diagonale che gonfia la rete lasciando di stucco Vlas.
Inizia il secondo tempo ed al 5°minuto il Brescello con una ficcante azione nata sulla sinistra mette in condizioni Martinez di battere a rete da buona posizione, ma la sua conclusione fa solo la barba al palo.
Al 10st c’è l’espulsione per proteste di Cissè e la Scandianese resta in 10 uomini.
Il Brescello a questo punto cerca di aumentare la pressione , ma di fronte si trova una squadra ben schierata che non concede molto e cerca di alleggerire la pressione con ficcanti contropiedi in uno dei quali c’è un fallaccio su Rizzuto costretto ad abbandonare il campo, poco dopo stessa sorte tocca a Ferrari M. che viene fermato da Ambrosecchia, già ammonito, con un fallo da rosso diretto davanti all’assistente senza che il ddg. Prenda nessun tipo di provvedimento in merito.
Il bunker dei rossoblù resiste bene anche nei sette minuti di recupero accordati e alla fine ne scaturisce un pareggio che per come si era messa accontenta più gli ospiti.

Fonte: asd scandianese-casalgrandese

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie